STORIA (E GEOGRAFIA): BUONA FORTUNA!

di Claudio Cerreti Il 17 marzo è stata aperta al pubblico Porta San Pancrazio, a Roma, grazie al fatto che vi è stato installato il Museo della Repubblica Romana. In tempi di celebrazioni, anche la breve e tragica esperienza della Repubblica di Roma (alquanto mazziniana, molto garibaldina, un po’ anticlericale, assai...

LA MIA SESSUALITA’ E’ UNA CREAZIONE GEOGRAFICA?

di R.B. “Mia sexualidad es una creation artistica”. Con la proiezione in anteprima nazionale del documentario di Lucìa Egaña Roja alla Casa Internazionale delle Donne, si è aperto a Roma l’11 marzo il Female extreme Body Art Festival. “CORPO è MIO – Post Porn Art, body art estrema e live art”...

IL BRUTTO FA MALE. INQUINAMENTO VISIVO E PAESAGGIO

di Paolo Rognini L’inquinamento visivo va inteso come qualsiasi rottura dell’integrazione tra spazio fisico e opere umane tout court. È l’alterazione di qualsiasi unità spaziale ad opera di agenti incongrui, sgradevoli per la vista e tali perfino da generare malessere fisico: il brutto fa male. E’ possibile utilizzare il termine “esposizione”, così come...

DIRITTO AL TANGO

di Luogoespazio (R.B.) 28 giugno 2010. Parco Scientifico e Tecnologico di Casablanca. Arrivo continuo di automobili nel parcheggio posteriore dell’edificio. Niente di strano se fossero le 8 del mattino. Invece sono le 8 della sera. Cosa succede? Al piano terra dell’edificio, in quello che dall’esterno può sembrare uno scantinato si sta...

CHI HA PAURA DELL’ETERONORMATIVITA’ SPAZIALE?

di Luogoespazio (R.B.) 17 maggio 2010: IV Giornata Mondiale contro l’Omofobia per celebrare la data (17 maggio 1990) in cui l’omosessualità è stata eliminata dall’elenco delle malattie mentali dall’Organizzazione Mondiale della Sanità. Dalla scorsa settimana, in tutta Italia si susseguono manifestazioni, eventi, conferenze pubbliche, momenti di riflessione aperta e sit...