Categoria: Articoli

L’importanza di chiamarsi Stato (Islamico)

“gli Stati fanno le guerre per mettere il loro nome sulle carte geografiche” (attrib. a Mohammed Ali in Quando eravamo re, Leon Gast, 1996) Qualunque studente abbia anche solo distrattamente frequentato temi di geografia politica sa che uno Stato, per ritenersi tale, deve avere tre caratteristiche: territorio, popolazione e sovranità. In particolare...

LA SARDEGNA, E TUTTI NOI

(*) Angelo Turco e la sua équipe stanno svolgendo in due Comuni dell’Appennino Sannita  un’Esperienza Partecipativa Pilota volta a costruire dal basso il Piano Urbanistico Comunale (PUC Condiviso; QUI un esempio) la cui redazione deve essere completata entro la primavera del prossimo anno.  L’équipe anima tra l’altro un Blog, da cui traiamo questo...

GLI ECOPROFUGHI: MIGRANTI INVISIBILI

di Michela Teobaldi Anche quest’anno Firenze ha ospitato dal 20 al 22 maggio la manifestazione sulle buone pratiche ambientali denominata “Terra Futura”. Tra i tanti spunti di riflessione emersi nei vari dibattiti che hanno avuto luogo nelle giornate dell’evento, uno è sembrato particolarmente impellente: Legambiente ha lanciato l’allarme ecoprofughi sostenendo...

VIA DA ROMA? SULLA PROPOSTA DI TRASFERIRE ALCUNI MINISTERI ITALIANI

di Michele Castelnovi   Didascalia: biglietto di auguri natalizi 2010 inviato dal ministro Calderoli alle istituzioni. L’orientamento con il sud in alto è probabilmente finalizzato solo a simulare un albero di Natale verde, al quale sono attaccate palle colorate, dieci verdi-padane e otto multicolori. Immagine del 13 maggio 2011 (proprio...

CENSUS INDIA 2011: TANTI, GIOVANI E MASCHI

di Luogoespazio (Antonella Rondinone)   La L’India è alle prese con il suo quindicesimo censimento. I dati provvisori, da poco resi noti dal governo indiano, fotografano un gigante demografico in espansione caratterizzato da una popolazione giovane e da un’elevata mascolinità. Guardiamo i dati nel dettaglio. Tanti. Alla conta del censimento 2011...

STORIA (E GEOGRAFIA): BUONA FORTUNA!

di Claudio Cerreti Il 17 marzo è stata aperta al pubblico Porta San Pancrazio, a Roma, grazie al fatto che vi è stato installato il Museo della Repubblica Romana. In tempi di celebrazioni, anche la breve e tragica esperienza della Repubblica di Roma (alquanto mazziniana, molto garibaldina, un po’ anticlericale, assai...